Decespugliatore Alpina: i macchinari italiani

decespugliatore alpinaIn questa pagina ci occuperemo del decespugliatore Alpina. Finalmente un marchio italianissimo che è riuscito a farsi valere in un campo ostico dal punto di vista dei competitors.
Quindi, senza perdere ulteriore tempo, andiamo a scoprire più nel dettaglio, il decespugliatore Alpina in tutte le sue tipologie e caratteristiche.
Proseguendo nella lettura non solo potrai scoprire le caratteristiche principali del decespugliatore Alpina, ma potrai pure scoprire i migliori modelli di questo marchio e delle offerte che potresti cogliere al volo.

 

E vogliamo continuare proprio dalle caratteristiche. In basso te ne proponiamo tre (ti basta cliccare sul link per saperne di più sui prodotti e sulla loro disponibilità).

 

Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2019 8:42

 

I migliori decespugliatori Alpina

Scegliere il migliore tra i decespugliatori Alpina non è certo facile. Una scelta che porta via un po’ di tempo, visto che bisogna visionarli tutti, confrontare le rispettive caratteristiche e scoprire se il prezzo è, più o meno, equivalente alla qualità del prodotto. Noi in questo ti vogliamo aiutare. Abbiamo selezionato i migliori decespugliatori Alpina che offrono un ottimo rapporto qualità prezzo.

Miglior tagliabordi Alpina a batteria : Alpina T 24 Li

Manico ergonomico (maggior comfort di utilizzo), asta giuntabile (dividendosi in due il decespugliatore occupa meno spazio), testina rotante a 90° (così da rifinire con ancora più facilità), batterie e caricabatterie già inclusi nel prezzo e nessun filo che può limitare la tua libertà.
Cos’altro si può desiderare da un tagliabordi?
Quelli descritti in alto sono i motivi per cui Alpina T 24 Li è a nostro avviso il miglior tagliabordi di questo brand [scopri qui il prezzo].

Miglior decespugliatore Alpina elettrico: Alpina B 1.0 EJ

Tra i modelli elettrici migliori citiamo Alpina B 1.0 EJ poiché è davvero leggero (4,9 kg) e costa davvero poco [scopri qui il prezzo]. Essendo elettrico può essere utilizzato per più tempo (ma solo per compiti hobbistici, niente di difficoltoso) e vanta già caratteristiche citate in precedenza, ovvero l’asta divisoria, l’impugnatura ergonomica e la testina regolabile fino a 90 gradi.

Miglior decespugliatore Alpina a scoppio: Alpina tb420

Potente motore da 42,7 cc, sistema antivibrazioni efficiente per assicurare un utilizzo più confortevole, accessione rapida e un peso non eccessivo (7,9 kg). Questa il riassunto sulle migliori caratteristiche del decespugliatore a scoppio Alpina TB420. Modello di cui puoi scoprire prezzo e opinioni di chi lo ha già usato, cliccando qui.

 

Decespugliatore a scoppio Alpina: caratteristiche

Il decespugliatore a scoppio Alpina è dotato di un ottimo sistema anti-vibrazioni, ciò ti consentirà di non avvertire le pesanti vibrazioni, che non fanno di certo bene.
Easy-start: sarà facile avviare il tuo decespugliatore Alpina. Infatti, anche se non dovessi utilizzarlo per tanto tempo, non avrai alcun problema ad accenderlo (come potrai constare con il modello Alpina tb 320). Cosa impossibile con un decespugliatore tradizionale che ha fatto sudare le proverbiali sette camicie a tanti hobbisti e professionisti.

Comoda testina Tap & Go: se vorrai cambiare il filo di nylon, non avrai nessun problema. Non dovrai agire in nessun modo manualmente. Ti basterà premere la testa rotante per terra e il filo sarà di nuovo della misura adatta per continuare il suo lavoro di taglio.
Soffermiamoci un attimo sul motore. Oltre a fornire un’elevata potenza, il motore Alpina è certificato Euro 2.
Questo cosa significa?
Il motore Euro 2 garantisce una minore emissione dei gas inquinanti. Questo ti permetterà di rispettare non solo l’ambiente che ti circonda, ma pure te stesso.
Vuoi scoprire quanto costa il decespugliatore a scoppio Alpina?
Tutti i prezzi li trovi qui.

 

Decespugliatore elettrico Alpina: caratteristiche

Il decespugliatore elettrico Alpina è  più leggero e maneggevole di quello a scoppio, ma non adatto per i lavori più impegnativi (come ad esempio estirpare la sterpaglia troppo folta). Macchinario dotato di motore Eco-friendly. Ovvero, le emissioni di gas inquinanti sono assolutamente ridotte rispetto ad un decespugliatore tradizionale.
Alcuni modelli sono dotati di testina rotante fino a 90 gradi che li rende ancora più adatti per i lavori di rifinitura. Ruotare la testina garantisce la massima precisione.
Quanto costa?
Per scoprire i prezzi e le offerte, ti invitiamo a cliccare qui, ma di certo costa meno del modello a scoppio.

 

Tagliabordi Alpina: elettrico e a batteria

Disponibili anche tagliabordi a batteria ed elettrici.
Il vantaggio dei primi è riscontrato nella batteria al litio. Infatti, la particolarità della batteria al litio sta nell’essere più leggera di altre batterie. Ciò consente allo stesso decespugliatore a batteria di essere meno pesante. In più, se ciò non bastasse, si può ricaricare sempre. Non hai bisogno di dover aspettare che la batteria si scarichi completamente. Assolutamente no. Anche se è rimasta più di metà carica, la batteria può essere immediatamente ricaricata. In modo da averla al massimo già al prossimo utilizzo. Un vantaggio che potrai avere solo con queste tipologie di batterie.
Interessato all’acquisto?
Clicca qui e scopri i prezzi.

 

Decespugliatore Alpina: prezzi

Il prezzo è la spada di Damocle di ogni oggetto. Se è troppo elevato, spesso per questioni inerenti al budget a disposizione, siamo costretti a rinunciarci. Per questo, è importante scegliere solo dei prodotti che offrono qualità a prezzi competitivi. Con il decespugliatore Alpina avrai tutto questo. Il marchio italiano riesce ad unire alla qualità dei suoi prodotti pure un discreto risparmio per chi decidesse di comprarli.
Quindi, hobbista o professionista che tu sia, se stai cercando un prodotto che non costi molto e che ti permetta di avere delle prestazioni ottimali, il decespugliatore Alpina fa proprio al caso tuo.

 

Alpina: decespugliatore e ambiente

Il marchio Alpina propone motori Euro 2, che come avrai letto, sono motori che garantiscono una minore emissione di gas di scarico. Questo significa maggior rispetto per te e per l’ambiente. Bisogna sempre preferire queste aziende che prediligono utilizzare materiali ecologici, piuttosto che continuare sulla vecchia strada e continuare ad utilizzare materiali che non fanno altro che inquinare il nostro bel pianeta.

 

Alpina: chi è?

Il nome fa subito pensare alle Alpi, agli alpini. A qualcuno potrebbe pure venire in mente un’amica di nome Pina. Insomma, da qualunque prospettiva lo si guardi, questo nome ispira subito simpatia perché ci fa ricordare l’Italia. La nostra amatissima patria. Il solo pensiero che un’azienda italiana riesca ad intrufolarsi in un settore guidato da marchi internazionali e più famosi e ricchi, un po’ inorgoglisce il nostro essere patriottici.
Certo, non significa che siccome Alpina è italiana, bisogna acquistare a prescindere un prodotto con questo marchio. Ovviamente no. Quando si pensa di fare un acquisto, bisogna guardare, leggere, confrontare e poi piombarsi sul migliore. Poi se è italiano, ben venga. Ma non deve essere per forza questa una priorità

La domanda iniziale ci poneva di fronte all’interrogativo: “Chi è Alpina?”.
Alpina è un’azienda che si occupa solo di prodotti per il giardinaggio. Si è specializzata in questo settore ed è stata ripagata ampiamente dagli ottimi risultati raggiunti. Sono tanti i prodotti che hanno avuto un discreto successo, come le motoseghe, il tagliasiepi, il tosaerba, gli spazzaneve e lo stesso decespugliatore Alpina.

I prodotti Alpina si contraddistinguono per un design che, oltre ad essere di qualità, esteticamente fa la sua bella figura. I prodotti Alpina sono pensati per chi ama prendersi cura del proprio giardino, in modo rapido, agevole e comodo. In più, tenendo sempre d’occhio l’ambiente. In modo da rispettare la natura, ma anche chi ci vive.